Ascoltare le istanze dei cittadini e portarle in seno al Consiglio Regionale

La mia proposta politica

Prima di parlare di proposte, vorrei dirvi che cosa posso garantire. Garantirò una dedizione completa alla crescita del nostro territorio e una totale disponibilità ad ascoltare le istanze dei privati e delle imprese sia per comprendere al meglio le problematiche che per trovare insieme le soluzioni.

La sfiducia per la politica è un sentimento diffuso e, in una certa misura, giustificato dalla delusione tra le generose e spesso irrealizzabili promesse e i risultati raggiunti.

Lo spirito e la motivazione che mi animano in questa avventura politica sono figlie della naturale predisposizione ad aiutare gli altri che mi accompagnano nello svolgimento della professione di avvocato.

Così come da avvocato cerco di tutelare al meglio i diritti dei miei assistiti, vorrei riuscire a tutelare gli interessi diffusi di tutta la popolazione attraverso proposte legislative che diano una svolta positiva nei settori nevralgici per la vita di tutti noi.

Il primo obiettivo deve essere quello della crescita e sviluppo economico della Sardegna, con particolare attenzione per il nostro territorio, il Medio Campidano. Solo con una politica volta a favorire la crescita si potrà consentire una maggiore possibilità di creare lavoro per i giovani e per coloro che sono ai margini dell’occupazione.

Crescita e sviluppo economico non possono che realizzarsi attraverso la valorizzazione del nostro patrimonio culturale e naturale, con una politica del turismo rispettosa dell’ambiente e aperta al turismo internazionale.

Un altro volano della crescita deve essere l’agevolazione all’attività di impresa, con particolare attenzione per quella giovanile e femminile.

Ultima, ma non per importanza, è la valorizzazione dell’agricoltura, in tutte le sue ramificazioni.

Se questi sono alcuni degli obiettivi principali del mio impegno, per tradurre gli stessi in politiche e quindi in proposte concrete è necessario il confronto con tutti voi.

Solo dall’ascolto di coloro che vivono o intendono vivere in questi settori fondamentali per la società potrò conoscere le reali e concrete difficoltà per gli operatori e cercare di tradurre queste loro esigenze in proposte volte a risolverle.

Chi sono

Il mio contributo per migliorare le condizioni di un territorio da troppo tempo in grave e oggettiva difficoltà.

Perché mi candido

Il mio contributo per migliorare le condizioni di un territorio da troppo tempo in grave e oggettiva difficoltà.

Resta in contatto

Nella mia pagina Facebook potrai seguire le mie attività, le conferenze, le presentazioni e potrai dialogare con me e con gli altri elettori.